Quindi, rilanciamo i viaggi

Quindi, rilanciamo i viaggi

Ciao! 

Con questa lettera, voglio personalmente congratularmi con i nostri partner che stanno compiendo i primi passi per uscire dal lockdown. Fortunatamente, tutto passa. È stato un periodo molto duro per tutti, abbiamo dovuto dare la priorità alla salute comune e ovviamente l’economia ne ha fortemente risentito, specialmente il mercato dei viaggi.

RateHawk Blog
807
meno di un minuto

Ilya Kravtsov
Managing Director, B2B Department Emerging Travel Group

Abbiamo imparato come gestire cancellazioni e rimborsi dall’oggi al domani. Abbiamo rimodulato processi, stabilito collaborazioni più strette coi nostri fornitori, impostato un sistema rapido di notifica ai nostri collaboratori, e ciononostante, abbiamo continuato a sviluppare il nostro prodotto. 

Molte persone ci guardavano incredule e ci chiedevano perché ci preoccupassimo, a chi sarebbe importato alla fine? Il mondo sarebbe cambiato per sempre, ci dicevano. Ma credevamo e continuiamo a credere che la professionalità dei nostri collaboratori e il naturale desiderio di viaggiare, di scoprire il mondo e visitare nuovi luoghi avrà la meglio. I prodotti B2B di alta qualità e user-friendly saranno sempre richiesti dai professionisti nel settore dei viaggi.

E ora veniamo al punto principale: per l’industria dei viaggi si prospetta un periodo molto duro. È arrivato il momento di dover rilanciare non una singola attività, ma un intero settore. Tutti noi dobbiamo imparare come lavorare e guadagnare in questa nuova realtà. 

Tutto il team RateHawk, ed io in prima persona, crediamo che con la tua esperienza, la voglia di lavorare, le tue competenze e la tua forza d’animo, questa sfida sarà superata, e che l’industria dei viaggi risorgerà dalle sue ceneri come una fenice, puntando a migliorarsi ed ampliarsi.

Quindi, rilanciamo i viaggi!

Abbi cura di te e dei tuoi cari.

Torna all'inizio
807
meno di un minuto
Condividi con gli amici Condividi