I souk di Dubai e dintorni: tutto ciò che c’è da sapere su questi mercatini all’aperto

I souk di Dubai e dintorni: tutto ciò che c’è da sapere su questi mercatini all’aperto

Dubai Tourism

Al giorno d’oggi Dubai è comunemente nota per le sue infrastrutture moderne e la tecnologia altamente avanzata, ma le sue radici affondano ancora negli antichi souk di Dubai, dove è possibile comprare da spezie, oggettistica per la casa fino a gioielli e pietre preziose.

Visitare questi mercatini all’aperto di Dubai è l’esperienza ideale per chiunque voglia passare una giornata tra le tradizioni e la storia degli Emirati Arabi.
Vediamo in dettaglio cosa hanno da offrire gli affascinanti souk di Dubai.

RateHawk Blog
617
9 minutes read

Gold Souk

Il Souk dell’oro di Dubai è un luogo dove tutto ciò che luccica è oro, infatti si tratta del miglior souk per acquistare oro e fantastici gioielli in grado di ipnotizzare chiunque.

Sulla strada principale si susseguono dozzine di negozi e mercanti, i quali vendono oro di prima qualità: 18 carati, 20 carati, 21 carati, 22 carati, e 24 carati, disponibili a seconda delle esigenze e venduti al prezzo di mercato corrente indicato all’esterno dei negozi. 

Il Souk dell’oro di Dubai: dove ogni scintilla racconta una storia d’arte e passione.
Photo: Fedor Selivanov / Shutterstock.com

I negozianti tendono ad alzare il prezzo quando hanno a che fare con un turista, quindi è sempre meglio contrattare il più possibile. L’oro, invece, viene venduto al prezzo di mercato, per cui è possibile solo contrattare sulle spese di lavorazione. 

È sempre meglio non acquistare dai venditori ambulanti perché non rispettano tutte le leggi sulla vendita di merci. 

In ogni caso, non ci si reca al Gold Souk di Dubai solo per acquistare dell’oro, in quanto in molti visitano il luogo solo per conoscerne la bellezza.

Perfume Souk

I profumi hanno un grande significato per gli arabi e raccontano molto sul loro stile di vita lussuoso. Situato proprio accanto al Gold Souk in Sikkat Al Khali Street, il Perfume Souk di Dubai affascina chiunque con i suoi inebrianti profumi e aromi. 

I profumi esposti nei negozi di questo mercatino all’aperto risalgono all’antica civiltà araba, ma sono presenti anche le fragranze dei brand moderni che tutti conosciamo.

Il Perfume Souk di Dubai: un viaggio tra l’essenza dell’antica civiltà araba e le note moderne del lusso.
Photo: visitdubai.com 

Oltre ai profumi qui è possibile trovare anche bastoncini d’incenso, cristalli e polveri. Infine, c’è anche chi decide di farsi creare un profumo personalizzato, in base al tipo di fragranza che si cerca e che si adatti alla perfezione alla pelle di ognuno. 

I prezzi dei profumi del Perfume Souk non sono fissi, per cui è sempre possibile contrattare per ottenere le migliori offerte. 

Spice Souk

Lasciate che il vostro naso vi guidi verso un altro affascinante souk della città: il Souk delle Spezie.

Il Souk delle Spezie di Dubai: un viaggio sensoriale tra aromi esotici e storie appassionate.
Photo: Kathryn Sullivan / Shutterstock.com

Situato accanto al Gold Souk, il souk delle spezie è un antico mercato pieno di spezie esotiche e nostrane. Chiunque lo visiti viene accolto da una vasta scelta di spezie provenienti da agricoltori biologici e appassionati. I turisti solitamente parlano con i simpatici venditori per conoscere le spezie in dettaglio, la loro origine e come usarle per stuzzicare le papille gustative!

Inoltre, qui è possibile trovare diversi tipi di noci, frutta secca, oli e zafferano in vendita. Le spezie sono acquistabili a peso o in pacchetti. I venditori tendono ad abbassare i prezzi quando si acquista all’ingrosso.

Textile Souk

Chiunque avesse voglia di cambiare il proprio guardaroba a Dubai, dovrebbe recarsi al famoso Textile Souk, situato vicino al Creek a Bur Dubai. 

Textile Souk di Dubai: un tuffo nella magia dei tessuti e nell’eleganza della moda araba.
Photo: visitdubai.com 
I turisti qui familiarizzano con l’inconfondibile moda araba osservando le stampe e provando la seta, il cotone e altri materiali di prima qualità. Si possono anche provare gli abiti cuciti da artisti e stilisti locali o acquistare un tessuto grezzo: i vestiti qui non deludono nessuno!

 Souk Madinat

Mentre i souk di tutta Dubai sono dedicati a prodotti locali e a basso costo, il Souk Madinat combina l’atmosfera antica di un souk con prodotti di lusso. 

Jumeirah Mina A’Salam: eleganza e arte nel cuore di Jumeirah, con il Burj Al Arab a incorniciare la serata.

Situato a Jumeirah, una delle zone più eleganti della città, il Souk Madinat è caratterizzato da stretti vicoli pieni di negozi di design, pezzi d’arte rari, souvenir, sculture e altro ancora. Per concludere la giornata in modo perfetto, si può passare la serata in un ristorante a 5 stelle della zona, sorseggiare un drink con l’iconico Burj Al Arab sullo sfondo, o assistere a uno spettacolo dal vivo al Madinat Theatre dopo lo shopping. 

Bazar Meena

Il Meena Bazaar è una combinazione dei souk di Dubai con il meglio di tessuti, profumi e gioielli disponibili in un unico mercato a prezzi più bassi dei centri commerciali di fascia alta. Il problema qui è che bisogna fare attenzione all’autenticità, perché ci sono molti negozi che vendono prodotti duplicati in nome dell’originale. 

Scarpe di pelle false, borse di marca false, il Meena Bazaar offre una vasta gamma di prodotti molto simili ai pezzi originali. 

Bazar Meena: tra autenticità e imitazioni, un viaggio attraverso i tesori nascosti di Dubai.
Photo: visitdubai.com 

Nel caso in cui si cerchino prodotti di marca, è importante assicurarsi della qualità. Se invece si è interessati ad acquistare dei fake, bisogna contrattare il più possibile per ottenere le migliori offerte. 

Entrare nel Meena Bazaar è come fare un salto direttamente in India. Infatti, qui si trovano per lo più venditori e venditrici indiani che di solito preferiscono parlare in hindi piuttosto che in altre lingue. 

Global Village

  • Location: Global Village 
  • Orari: Tutti i giorni dalle 16 alle 23.30. Il giovedì e il venerdì fino alle 12.30 am 
  • Costo del biglietto: 15 AED (circa 4 euro)

Non sarebbe fantastico se si potessero trovare in un unico posto oggetti appartenenti a diverse città e culture di tutto il mondo? 

Tutto ciò è possibile al Global Village di Dubai, dove 90 culture di diversi paesi (compresi i loro cibi, merci, forme di intrattenimento e negozi al dettaglio) sono distribuite su una superficie di più di un milione di metri quadrati.

Global Village di Dubai: un viaggio attraverso le culture del mondo in un solo luogo straordinario.
Photo: visitdubai.com 

Il Global Village, che si tiene nei mesi invernali da ottobre ad aprile, è una manifestazione di shopping stagionale dedicata principalmente ai turisti. È quindi inevitabile trovare hamburger al padiglione degli Stati Uniti, kebab turchi in Turchia, abbigliamento etnico, prelibatezze indiane in India e così via. 

Souk Madinat Jumeirah

  • Location: Jumeirah 
  • Orari: Tutti i giorni dalle 10 alle 23 

Il Souk Madinat Jumeirah unisce l’antica cultura araba allo stile moderno di Dubai. All’interno si trovano circa 75 punti vendita al dettaglio, da negozi di articoli da regalo a boutique, gioiellerie e catene internazionali.

Souk Madinat a Jumeirah: dove l’antico fascino incontra il lusso moderno, con il Burj Al Arab a fare da sfondo.
Photo: visitdubai.com 

Qui decine di ristoranti e bar servono una varietà di cucine diverse e i loro tavoli si estendono lungo i canali fiancheggiati da palme che danno al souk il soprannome di “Piccola Venezia”. 

Il Souk è caratterizzato anche da una bellissima laguna che si affaccia sul mare, un teatro che ospita spettacoli musicali all’aperto, e una discoteca con una vista mozzafiato.

Flea Market

Per gli amanti dello shopping di prodotti locali e di seconda mano, il Flea Market, ovvero il mercato delle pulci, è tra i migliori souk da visitare a Dubai

Il luogo è caratterizzato da oltre 300 bancarelle di vestiti, ceramiche, mobili, oggetti di antiquariato, strumenti musicali e altro ancora. 

Flea Market di Dubai: un tuffo nel charme dei tesori locali e degli oggetti di un tempo.
Photo: Arisani / Shutterstock.com

Organizzato due o tre volte al mese in diversi luoghi della città, il mercato coinvolge i residenti che vogliono disfarsi dei loro oggetti in cambio di denaro. 

È consigliabile visitare il mercato di prima mattina per scovare gli oggetti migliori. In ogni caso, anche se non si riuscisse a trovare nulla di utile, il solo fatto di conoscere la gente del posto è un’esperienza da aggiungere al proprio viaggio a Dubai. 

 Souk vicino a Dubai

Per qualsiasi appassionato di mercatini e esperienze locali tradizionali, è bene sapere che nei pressi di Dubai è possibile trovare altri souk interessanti, alcuni dei quali anche più economici di quelli del centro di Dubai perché non molto turistici. 
Tornando ai migliori souk nei pressi di Dubai, ecco la nostra selezione: 

Camel Souk

  • Location: Al Khair, Al Ain
  • Orari: Tutti i giorni dalle 6 alle 19 
  • Distanza da Dubai: 150 km circa (2 ore)

Il Camel Souk non è altro che un’asta di cammelli tra gli arabi più ricchi. Si tratta di un’esperienza alquanto bizzarra ma molto divertente a cui assistere come turista. 

Camel Souk di Dubai: un’antica tradizione dove il fascino del deserto incontra l’entusiasmo dell’asta.
Photo: Sabino Parente / Shutterstock.com

Per chiunque si rechi a Dubai per scoprirne le usanze più antiche, questa è sicuramente un’esperienza da non perdere, in quanto il commercio dei cammelli è una delle tradizioni arabe più seguite. I cammelli vengono vestiti e presentati mentre la gente fa offerte per accaparrarsi il proprio cammello, che poi verrà utilizzato per gareggiare, per attività turistiche, o persino come animale domestico. 

Il Carpet Souk

Gli Emirati Arabi Uniti sono noti in tutto il mondo per i loro tappeti e moquette. Il Carpet Souk di Abu Dhabi è il posto giusto per ammirare una buona collezione di questa specialità araba. 

Carpet Souk di Abu Dhabi: dove l’arte e la tradizione dei tappeti emirati si fondono in una danza di colori e lusso.
Photo: Sergii Figurnyi / Shutterstock.com

I tappeti di questo mercatino sono per la maggior parte fatti a mano, decorati con colori vivaci (alcuni sono persino realizzati in oro) e venduti ad un prezzo elevato a causa della loro autenticità e qualità. Solitamente chi si reca al Carpet Souk acquista queste meraviglie per l’arredamento della casa, per la preghiera, e per regalarli ai propri cari. 

Il Central Souk

  • Location: Via Re Faisal, Sharjah
  • Orari: Tutti i giorni dalle 10 alle 22; il venerdì dalle 17 alle 22.30
  • Distanza da Dubai: 25 km (30 minuti)

Il Central Souk è un punto di riferimento per una varietà di articoli, tra cui ceramiche, oggetti d’antiquariato, gioielli, tappeti, tessuti, profumi e molto altro ancora. 

Central Souk: un mosaico di tradizioni, profumi e tesori nascosti nel cuore del mercato.
Photo:Turned Smile/ Shutterstock.com

Fondato nel 1979, questo luogo è famoso per i suoi tappeti orientali. Il mercato non è molto frequentato dai turisti, ragion per cui i prezzi qui sono più bassi rispetto ai mercati di Dubai e si può facilmente contrattare per fare un buon affare. 

Infine, se oltre ai mercatini più convenienti e meno turistici si cercasse anche un hotel più economico e lontano dal caos del centro, sulla piattaforma di RateHawk è possibile trovare una vasta gamma di alloggi adatti alle necessità di ognuno. Utilizzando i filtri, infatti, è possibile selezionare gli hotel sulla mappa in base al prezzo, distanza dal centro, migliori recensioni e molto altro ancora. 

Prenota su RateHawk

Tag: Dubai, shopping a Dubai
Torna all'inizio
617
9 minutes read
Condividi con gli amici Condividi